La Confraternita della Pizza

Reply

Macom pizza machine

« Older   Newer »
view post Posted on 31/10/2012, 17:29 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
1,008

Status:


ahahaha, noto con piacere che siete entrati nel vortice modding. :woot: Se dovete prendere qualche forno per moddarlo...buttatatevi su un modello come il Napoli (meglio se con resistenze tonde) che ha pochissima plastica ( si riducono i rischi fusione). ;) Su ebay qualcosa si trova, Vespa aveva postato qualcosa in merito.

margheritapiccantemin
« Perciò nun' e cercate
sti pizze complicate
ca fanno male a sacca
e 'o stommaco patì... »
Forno: G3 Ferrari Napoli, Mod. M5-R;
Farina: Caputo Pizzeria;
Impastatrice: Mani;
Pizze: Qui!
 
PM  Top
view post Posted on 31/10/2012, 18:48 Quote
Avatar

Junior Member

Group:
Member
Posts:
71
Location:
Grottammare - Ascoli Piceno

Status:


@vinnie77
Grazie del consiglio!
Purtoppo sono consapevole di quello che dici. Quindi sono due volte pirla!

A dire il vero il Napoli l'avevo comprato su StockToc.it. Poi mi hanno rimborsato il pagamento ...e in un momento di sconforto ho acquistato MACOM Pizza Machine, che è simile al Ferrari Fantasia.
Sicuramente lo comprerò il Napoli perché hai super-ragione.
Il Macom lo ho comprato SOLO per le resistenze tonde, in super offerta. Poi mi sono accorto che le resistenze non sono compatibili... pazienza.

Però ormai sono in ballo e voglio provare... mi aiutate?


Cioè Macom ha la calotta molto bassa e la pizza non c'entra.
Quindi io taglio la cerniera e ottengo due pezzi distinti, la base e la parte superiore che vado ad utilizzare come tegame+coperchio separato.

In questo modo posso saldare un anello di metallo alla base della cupola. Cioè faccio diventare la cupola del "ferrari fantasia" identica alla vostra del Ferrari Napoli Express.

Domanda rivolta a tutti:
Hai presente l'anello dove ci sono tutti i fori da cui esce il vapore nel Ferrari Napoli? (dove la calotta superiore forma il dente)
Se dovessi riprogettarlo, come lo faresti? Più alto? Più Basso? Con più o meno fori?


Edited by fraLuciano - 31/10/2012, 18:04
 
PM MAIL WWW  Top
view post Posted on 31/10/2012, 19:39 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
1,756
Location:
Piemonte

Status:


Ciao,
Io sto provando ad alzare un po' la calotta perchè ogni volta che inforno ho il patema che mi il cornicione mi vada a toccare le resistenze, visto che non voglio tenerle troppo in alto con il rischio di sciogliere la parabola.
Il prototipo molto triste è questo:

1002946q

In linea di principio funziona ma così com'è non è comodo.
Secondo me la cerniera va bene dov'è perchè in quel punto c'è la zona dove le resistenze scaldano meno, quindi è giusto secondo me che siano più basse. Nella prova che ho fatto, ma devo provare ancora, mi sembrava che circa 2cm di apertura (nel punto più ampio) siano un buon compromesso.
Bisogna fare in modo che entri poca o meglio niente aria altrimenti la cottura ne risente.
I fori nell'originale secondo me vanno più che bene come sono, so che altri avevano provato a chiuderli ma senza successo.
Frank

Forno: Ferrari Napoli M1, Melchioni - Farina: a sentimento - Impastatrice: la forza di cento braccia, Girmi SB80
 
PM  Top
view post Posted on 31/10/2012, 19:51 Quote
Avatar

Junior Member

Group:
Member
Posts:
71
Location:
Grottammare - Ascoli Piceno

Status:


@Frank
Grazie! Cavolo che notiziona! :)

Quindi, visto che io lo devo fare da zero, alla fine questa prova ha la sua utilità :B):

Secondo te Frank (anzi domanda estesa a tutti), quale pensi sia la distanza giusta tra resistenza e pietra? Cioè quella che stai provando tu (oppure un'idea di min/max)?


Poi calcolando che nel Macom questa distanza è di 25mm io, per differenza, calcolo l'altezza del rialzo forato che vado a costruire.

PS: Il deflettore mi sembra che non lo utilizzi, sbaglio?
Altrimenti mi sa che pure quello deve essere fattoin funzione del rialzo? boh?! Al limite facciamo che prima provo senza deflettore!

Edited by fraLuciano - 31/10/2012, 19:02
 
PM MAIL WWW  Top
view post Posted on 31/10/2012, 20:00 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
1,756
Location:
Piemonte

Status:


Con due resistenze sopra secondo me non è un grosso problema la distanza, sinceramente non saprei dire perchè dipende anche da come ti piace la pizza, se ti piace il canotto dovrai averla più alta, altrimenti puoi abbassare. Il prototipo che ho fatto mi consente di provare diverse distanze, appena ci capisco qualcosa ti aggiorno... :D
Una cosa che mi piace molto è che sbirciando nei fori originali in questo modo si vede benissimo la pizza che cresce e si capisce bene dove va in altezza, mentre tenendolo tutto chiuso non si vede bene.

Frank

Forno: Ferrari Napoli M1, Melchioni - Farina: a sentimento - Impastatrice: la forza di cento braccia, Girmi SB80
 
PM  Top
view post Posted on 31/10/2012, 20:12 Quote
Avatar

Junior Member

Group:
Member
Posts:
71
Location:
Grottammare - Ascoli Piceno

Status:


Cavolo! Se dai fori vedi il cornicione della pizza... allora io devo rialzare circa 3cm!
Così diventano 5,5cm tra resistenza e refrattaria. Sarà troppo? Boh!

Se non mi dice niente nessuno vado avanti con questi 3 cm di rialzo forato per il Macom.

Se lo sbircio ti piace... e la reputi una funzione comoda... allora potrei farci meno fori, ma più grandi.. mmmmh
 
PM MAIL WWW  Top
view post Posted on 31/10/2012, 21:36 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
516
Location:
Abbadia Lariana

Status:


ho la scimmia sulle spalle,la testa piena di "modifiche"e la moglie con il mattarello in mano :lol:
Ho appena visto un video di DaiConan che fa delle pizze spettacolo con il delizia con solo mod m1 da quanto si vede.se fosse cosi quasi quasi mi butterei li ,ma prima aspetto se luciano riesce nel rialzo senza eccessive manomissioni metterei un altra resistenza sopra.
Resto in attesa :alienff:


CITAZIONE (vinnie77 @ 31/10/2012, 16:29) 
ahahaha, noto con piacere che siete entrati nel vortice modding. :woot: Se dovete prendere qualche forno per moddarlo...buttatatevi su un modello come il Napoli (meglio se con resistenze tonde) che ha pochissima plastica ( si riducono i rischi fusione). ;) Su ebay qualcosa si trova, Vespa aveva postato qualcosa in merito.

Ciao
Dove sono?
Su ebay ci sono solo i delizia :B):

Fornetto Macom machine mod m1 resistenze solo sopra.
Mitico F1
Impastatrice Bosch 48r1
Farina 5 stagioni rossa, Caputo rossa pizzaiuolo.

Mario
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 2/11/2012, 23:40 Quote
Avatar

Junior Member

Group:
Member
Posts:
71
Location:
Grottammare - Ascoli Piceno

Status:




Prova cottura
IMG_20121101_100935
Le resistenze non entrano di più... è asimmetrico ma non mi preoccupa perché pure il FaL è asimmmetrico.
Però la resistenza grande si abbassa di un centimetro perché inizia la curvatura della calotta.

IMG_20121101_204257
IMG_20121101_204314

La pizza è piccola... diametro 22cm... impasto a casaccio.
Cottura del cornicione anche di lato, grazie alla posizione della resistenza e della pizza piccola.
Si vede che ho ruotato la pizza con due punti più cotti (a ore 1 e ore 9). Per una cottura uniforme dovrei ruotare più volte la pizza
 
PM MAIL WWW  Top
view post Posted on 3/11/2012, 11:35 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
516
Location:
Abbadia Lariana

Status:


Grande Luciano
Appena torno a casa vedo se riesco a smontarlo per mettere la resistenza sopra.
Ma è obbligata in quel modo o posso metterla diversamente?
A che temp hai infornato?
Il cornicione come mai non si è al alzato?

Fornetto Macom machine mod m1 resistenze solo sopra.
Mitico F1
Impastatrice Bosch 48r1
Farina 5 stagioni rossa, Caputo rossa pizzaiuolo.

Mario
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 3/11/2012, 11:46 Quote
Avatar

Junior Member

Group:
Member
Posts:
71
Location:
Grottammare - Ascoli Piceno

Status:


La resistenza non ha lo spazio per entrare maggiormente ed essere centrata... ma mi sembra sia un bene per la parte esterna del cornicione... basta girare di più la pizza, senza aprire molto il coperchio.

Il cornicione non si è alzato causa impasto con lievito secco rovinato dall'aggiunta di miele prima di dargli il tempo di idratarsi. Ho abbandonato l'impasto a se stesso senza fare caso a nulla... non volevo cuocerlo, ma solo provare la paletta per infornare a freddo qualche panetto.
Poi visto che la seconda resistenza è molto bassa, anche nella stesura ho schiacciato il cornicione, perché la prima pizza è andata a toccare.

Il forno non è completo... serve per forza il rialzo forato, perché lo spazio già insufficiente di fabbrica si è ridotto.
Visto che avevo quella specie di panetti... ho pure provato a cuocere. Risultuato superiore alle aspettative! Quindi vado avanti e cercherò di realizzare il rialzo forato.

Ho infornato a 420 gradi... che dopo la cottura scendono sui 350... durata direi circa 100 secondi

Edited by fraLuciano - 3/11/2012, 15:35
 
PM MAIL WWW  Top
view post Posted on 3/11/2012, 12:02 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
516
Location:
Abbadia Lariana

Status:


Luciano io un idea l avrei ma non rientreró a lavoro nei prox 10 giorni quindi non posso verificarla.
Cmq un lamierino da 1 mm di spessore alto 25 mm largo la circonferenza del 'coperchio'si potrebbe incastrarlo sotto mi sembra ci fosse un po di spazio tra il lamierino che tiene la pietra e la struttura,che ne pensi?

Fornetto Macom machine mod m1 resistenze solo sopra.
Mitico F1
Impastatrice Bosch 48r1
Farina 5 stagioni rossa, Caputo rossa pizzaiuolo.

Mario
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 3/11/2012, 20:52 Quote
Avatar

Junior Member

Group:
Member
Posts:
71
Location:
Grottammare - Ascoli Piceno

Status:


CITAZIONE (Pizzaconnection @ 3/11/2012, 11:02) 
Luciano io un idea l avrei ma non rientreró a lavoro nei prox 10 giorni quindi non posso verificarla.
Cmq un lamierino da 1 mm di spessore alto 25 mm largo la circonferenza del 'coperchio'si potrebbe incastrarlo sotto mi sembra ci fosse un po di spazio tra il lamierino che tiene la pietra e la struttura,che ne pensi?

Penso possa funzionare.
Io ho intenzione di provare un anello forato alto 30mm, spessore 1 o 2 mm, su cui voglio saldare 4 rondelle per fissarlo con 4 viti sulla calotta (che quindi devo forare e filettare).
Questo anello ben fissato mi permette di saldarci due supporti per ripristinare il meccanismo della cerniera... che trovo più comodo rispetto ai due gusci separati.

Effettivamente un po' troppo laborioso ... il prossimo forno me lo assemblo a partire da zero! ;)
 
PM MAIL WWW  Top
view post Posted on 7/11/2012, 19:10 Quote
Avatar

Junior Member

Group:
Member
Posts:
71
Location:
Grottammare - Ascoli Piceno

Status:


Forno rialzato con un anello di 35mm, con 4 fori grandi.

IMG_20121107_171703
IMG_20121107_171900

Cottura intorno ai 100 secondi... pietra a 400°C.
Il fondo mi è piciuto molto... dorato e molto saporito.
Il cornicione non si è alzato e neanche colorato a dovere... penso di aver sbagliato l'impasto.
Mancava la spinta ed i panetti erano molto bassi.
Peccato! Comunque la cottura sotto ai 2 minuti è un'ottima cosa...anzi direi che sia indispensabile.
IMG_20121107_143833
 
PM MAIL WWW  Top
vespa72
view post Posted on 7/11/2012, 19:14 Quote




ottimo lavoro ti tocca solo migliorare l'impasto
 
Top
view post Posted on 7/11/2012, 20:50 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
516
Location:
Abbadia Lariana

Status:


Ciao
Oggi ho buttato via 5 euro ho preso una striscia di alluminio di 25 mm altezza spessore 2 l ho piegata e fa pena.
Allora luciano non hai una foto dell anello?
Dove lo hai preso?
come lo hai messo?
Mi potresti dire passo passo tt per favore anche lo smontaggio del forno?
Grazie

Fornetto Macom machine mod m1 resistenze solo sopra.
Mitico F1
Impastatrice Bosch 48r1
Farina 5 stagioni rossa, Caputo rossa pizzaiuolo.

Mario
 
PM MAIL  Top
183 replies since 21/10/2012, 10:33
 
Reply