La Confraternita della Pizza

Reply

pizza in teglia al 100%, incordatura da favola

« Older   Newer »
view post Posted on 20/1/2013, 14:20 Quote
Avatar

reca

Group:
Member
Posts:
590
Location:
Ceprano (FR)

Status:


Salute a tutti
Venerdi' pomeriggio alle 13 mi sono avventurato nell'incordatura della teglia con idro al 100%,e con un po' di tempo (1 ora) ci sono riuscito e con soddisfazione.
Direte che c'e' chi incorda con meno tempo,si è vero ma non so se con farina di farro spelta integrale,75%+25%­manitoba,per dargli un po' di consistenza,partendo da tutta l'acqua insieme,con un solo stop di 20 min.

ingredienti:
600 g farna farro spelta integrale
200 g farina manitoba tibiona
850 acqua
25 g sale
40 g olio evo casareccio
90 g lievito madre

procedimento

Acqua tutta + p.m.+farina poco la volta,dopo sale,continuare con farina,quando incorda olio,fare incordare bene
Mi ha dato del glutine da torcere,ma alla fine ha ceduto ,e con soddisfazione l'ho domato.
Messa in contenitore e lasciata a t.a. circa 20°,per 27 ore,poi messa in teglia stesa e lasciata lievitare per altre 2 ore

Queste le foto :

dsc09933w


dsc09938tm

Uploaded with ImageShack.us

dsc09940a

Uploaded with ImageShack.us

dsc09941y

farro

Uploaded with ImageShack.us

Come potete vedere non vengono dei buchi enormi ,ma una lievitazione regolare e omogenea.
La parte di sotto della pizza come visibile, è bella croccante ,mentre il centro soffice e di una scioglievolezza in bocca incredibile,la parte superiore leggermente croccantina.
La napoletana è una pizza ottima per carità,ma la teglia rimane sempre il top ,perlomeno per me.

leoni000018
Ciao reca
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 20/1/2013, 14:25 Quote
Avatar

Forza Napoli

Group:
Member
Posts:
586
Location:
carrara

Status:


Complimenti Reca, x me è un sogno.
Pensa che ho difficoltà ad incordare la Caputo rossa al 65% con la tedeschina :cry:
Ciao

Armando

Farina: Molino San Felice, Simec
Forno: fornetto Italkero, forno casalingo con refrattaria
Impastatrice: mani tuffanti e spirali con movimento planetario
, " tedeschina" Bosch Mum 4405
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 20/1/2013, 14:32 Quote
Avatar

reca

Group:
Member
Posts:
590
Location:
Ceprano (FR)

Status:


Grazie Armandop
Non ti buttare giu',vedrai che con la volontà riuscirai anche tu.

leoni000018
Ciao reca
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 20/1/2013, 15:36 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
253
Location:
Irpinia

Status:


wow a vederla è fantastica, complimenti!

Importante non è ciò che trovi alla fine di una corsa, ma ciò che provi mentre corri.....
Forno: Italkero Pizza Club Impastatrice: "tedeschina" Bosch MUM4405 e la forza delle braccia Farina: Divella Rossa, Tre Mulini per Pizza
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 20/1/2013, 15:48 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
9,086
Location:
palermo

Status:


l'impasto del ponte ... :P :P :P ... bellissimo ... licklips eek1 juggle

http://forno : casalingo e F1 134H con M2
impastatrice : Kitchen Aid Pro - Bosch - ultimamente di nuovo le mani - e ora anche MEC B10
cella di lievitazione : a doppia cella , autocostruita
farine : Caputo Rossa , Caputo Pizzeria , Caputo Viola, Dario Molino Marino , farine di forza Rossetto , varie semole di grani duri locali (tumminia e non )
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 20/1/2013, 16:03 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
3,421
Location:
SARDINYA

Status:


:) :) :) :)

Bella roba :)

FORCELLA, PIZZA PARTY, SUBITO COTTO SPECIAL, PALA LEGNO USTICALAB
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 20/1/2013, 16:13 Quote

Member

Group:
Member
Posts:
277
Location:
piemonte

Status:


Ma come caspita fate a mettere tutta quest'acqua, quanti gradi aveva quando hai chiuso l'impasto?
Complimenti!!!
Ciao
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 21/1/2013, 01:25 Quote
Avatar

reca

Group:
Member
Posts:
590
Location:
Ceprano (FR)

Status:


Grazie a tutti per i complimenti

Gingo@
Non ho controllato la temperatura dell'impasto,ma quando ho finito era abbastanza freddo,penso non superava i 20°o giù di li'

leoni000018
Ciao reca
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 21/1/2013, 01:49 Quote
Avatar

Andy IT

Group:
Member
Posts:
2,703
Location:
Faenza

Status:


Reca, è uno spettacolo!
Tanto di cappello, bravissimo!
Anche io le poche volte che ho fatto la teglia l'ho fatta di farro...secondo me merita, e poi appena sfornata, ancora calda, con un po' di mortadella affettata di fresco è una libidine violenta! ;)
 
PM MAIL WWW  Top
view post Posted on 21/1/2013, 03:07 Quote

Member

Group:
Member
Posts:
135

Status:


QUOTE (reca @ 20/1/2013, 13:20) 
Mi ha dato del glutine da torcere,ma alla fine ha ceduto ,e con soddisfazione l'ho domato.

woot_jump

complimenti davvero! quale impastatrice hai usato?

Il mio forno Made in China - Cambiata resistenza superiore con una da 1600W e starato termostato superiore -
FARINA: Caputo Pizzeria
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 21/1/2013, 08:18 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
3,474

Status:


Gran bel lavoro. :)
Bravissimo.


Un caro saluto a te e Marina.
:wub:

Se è tardi a trovarmi, insisti, se non ci sono in un posto, cerca in un altro,

perché io son fermo da qualche parte ad aspettare te.

(Walt Whitman)


http://laconfraternitadellapizza.blogspot.it/

http://cucinainblues.blogspot.it/

Uso un fornetto estense e ci faccio tutto. :P
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 21/1/2013, 10:26 Quote
Avatar

reca

Group:
Member
Posts:
590
Location:
Ceprano (FR)

Status:


Andy@
Grazie ,per la pizza la metà ha fatto la fine che dici tu.

Daniele@
l'impastatrice è la mum 445 della bosch

Mela@
grazie cara ,un abbraccio a voi da Marina e da me

leoni000018
Ciao reca
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 21/1/2013, 11:48 Quote
Avatar

L'umile Cella di Notturno_Italiano

Group:
Administrator
Posts:
13,548
Location:
Roma - Castelli Romani

Status:


CITAZIONE
...Messa in contenitore e lasciata a t.a. circa 20°,per 27 ore,poi messa in teglia stesa e lasciata lievitare per altre 2 ore ...(omissis)...
Come potete vedere non vengono dei buchi enormi ,ma una lievitazione regolare e omogenea.

Le due cose sono colegate, Renato...

Un'alveolatura meno grande e più omogenea è sempre figlia di una (seconda) lievitazione fatta in teglia.

La prox volta prova a fare lo staglio e poi la lievitazione in ciotola e solo prima di infornare stendila in teglia e vedrai che buchi diversi.

;)

Sei un GRANDISSIMO.

Questa pizza è veramente una delle cose più belle postate nel forum di recente.

Ti abbraccio

 
PM MAIL WWW  Top
view post Posted on 21/1/2013, 11:58 Quote

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
1,492

Status:


Grande!
 
PM MAIL  Top
view post Posted on 21/1/2013, 12:56 Quote
Avatar

reca

Group:
Member
Posts:
590
Location:
Ceprano (FR)

Status:


Notturno@
grazie caro,la teglia mi acchiappa di brutto.

Speleomauro@
Grazie

leoni000018
Ciao reca
 
PM MAIL  Top
27 replies since 20/1/2013, 14:20
 
Reply